Aversa

Aversa, Romano (M5S) contro i favoritismi: chiede sorteggio scrutatori

Mentre Aversa si prepara al voto amministrativo del 26 maggio, il Movimento Cinque Stelle, come già da anni ormai, vigila sulla trasparenza nella procedura di selezione degli scrutatori. A tal fine, proprio questa mattina, Roberto Romano, candidato sindaco pentastellato, ha protocollato presso l’ente la richiesta di “procedere alla individuazione degli scrutatori di seggio attraverso il metodo del sorteggio, da tenersi in pubblica seduta, dando la priorità a coloro i quali presenzieranno tempestivamente la mattina della selezione, muniti di apposita documentazione attestante il loro stato di indigenza, di disoccupazione ovvero di inoccupazione”.

Il documento depositato, congiuntamente all’avvocato Vincenzo Noviello, candidato consigliere cinquestelle, mira a “garantire la massima trasparenza e la partecipazione dell’intera cittadinanza, soprattutto di quella meno abbiente, in questo particolare momento storico”.

“La richiesta – ha dichiarato Romano – è stata presentata dal Movimento ad ogni elezione comunale, ed è stata accordata a partire dal 2013. In questo modo evitiamo la nomina diretta, con l’obiettivo di sgombrare anche il più piccolissimo rischio di voto di scambio e di assicurare totale trasparenza e legalità alle urne. Il sorteggio inoltre, è un’opzione democratica, che consente agli iscritti nelle liste degli scrutatori di avere un’opportunità”.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico