Società

Napoli, “Carta al Tesoro”: si gioca alla raccolta differenziata

di Redazione

Una vera e propria caccia al tesoro con partenza dal Centro Asia in vico Arena alla Sanità a Napoli e arrivo in Piazza del Plebiscito ha portato i concorrenti di “Carta al Tesoro” a raggiungere diverse tappe in luoghi legati alla tematica del riciclo e della raccolta differenziata e ad affrontare quiz e altre prove per superare i diversi “checkpoint”.

Il gioco a squadre ideato da Comieco, con l’obiettivo di sensibilizzare sui temi della raccolta differenziata di carta e cartone, ha coinvolto moltissime famiglie con una sfida che ha seguito il fil rouge del valore di un materiale simbolo di circolarità e riciclabilità, come spiega Eleonora Finetto, responsabile comunicazione di Comieco. Le squadre più veloci hanno raggiunto la tappa finale dove hanno partecipato a un originale gioco che ha decretato il vincitore. Alle squadre classificate nei primi tre posti in premio buoni spesa rispettivamente del valore di 1500, 1000 e 500 euro.

IN ALTO IL VIDEO

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico