Esteri

Usa, operaio sospeso dall’azienda dopo aver salvato un gatto su un palo

Si trovava nel quartiere di Port Richmond quando ha notato un piccolo gatto che, per timore dell’altezza, non riusciva più a scendere da un traliccio del telefono. Così Maurice German, dipendente della società telefonica statunitense Verizon, ha compiuto un salvataggio in altezza che ha permesso a “Princess Momma”, così si chiama la gattina, di tornare sulla terra.

Amanda Boyce, la padrona, ha reso note le dinamiche del salvataggio: “Lo scorso fine settimana un dipendente della Verizon è riuscito a salvare Princess Momma, era intrappolata fuori casa mia da 12 ore”. “Dopo numerosi tentativi senza esito – continua la padrona della gattina – Maurice German, grazie all’aiuto della sua squadra, l’ha salvata”.

Ma l’azienda Verizon non ha gradito la “violazione del protocollo di sicurezza” dell’operaio che è stato per questo punito con una sospensione ed una multa salata. Amanda Boyce – in disaccordo con il trattamento al salvatore della sua micina – ha espresso il proprio malcontento tramite Facebook ed ha lanciato una campagna per raccogliere denaro tramite la piattaforma GoFundMe, in modo da aiutare Maurice con il pagamento della multa.

L’emittente Abc ha riportato la notizia del raggiungimento di 3mila dollari, legati al crowdfunding organizzato dalla Boyce con il motto “Heroes come in all forms”, gli eroi sono di tanti tipi. Indignata per il trattamento riservato al buon samaritano, la Boyce ha affermato: “Questo generoso uomo è stato addirittura punito! Diamo supporto a Maurice per la sua buona azione fino a quando il suo datore di lavoro lo continuerà a punire!”.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

blank
Condividi con un amico