Campania

In auto con 10 chili di hashish: arrestato dopo inseguimento sulla Caivano-Aversa

Un 39enne originario del quartiere Scampia di Napoli è stato tratto in arresto dai finanzieri del Gruppo di Frattamaggiore al termine di un inseguimento ad alta velocità sulla strada provinciale Caivano-Aversa, a cavallo tra le province di Napoli e Caserta.

Nell’auto, sotto il sedile passeggero, nascondeva una busta di cellophane contenente 10 chili di hashish, suddivisi in 100 panetti da 100 grammi ciascuno, appositamente confezionati in involucri già pronti per essere rivenduti a pusher, verosimilmente attivi nelle piazze di spaccio della città di Napoli e, in particolare, nelle zone periferiche di Secondigliano e Scampia.

La sostanza stupefacente sequestrata, qualora immessa nel mercato, avrebbe fruttato all’organizzazione oltre 100mila euro di guadagni. Il conducente, che dovrà rispondere del reato di detenzione illecita di sostanze stupefacenti o psicotrope, è stato rinchiuso nel carcere di Poggioreale.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico