Cronaca

Macerata Campania, spaccio di “cobret”: 37enne ai domiciliari

di Redazione

A Macerata Campania i carabinieri della locale stazione hanno tratto in arresto, in flagranza del reato di detenzione e spaccio di sostanza stupefacente, Pasquale Ingicco, 37 anni, del luogo.

I militari dell’Arma, in via Gobetti, nel corso di un servizio finalizzato alla prevenzione e repressione di spaccio di sostanze stupefacenti, hanno notato Ingicco mentre cedeva ad una persona di nazionalità italiana, segnalata alla competente autorità amministrativa, due involucri di sostanza stupefacente del tipo “cobret”, per un peso complessivo di 0,80 grammi.

La successiva perquisizione eseguita presso l’abitazione del 37enne ha consentito ai carabinieri di rinvenire, nella sua disponibilità, altri 13 involucri della stessa sostanza, del peso complessivo di 3,81 grammi, e la somma contante di 75,10 euro, ritenuta provento dell’illecita attività. L’arrestato è stato sottoposto ai domiciliari in attesa del rito direttissimo.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico