Politica

Casapesenna, operatori ecologici in agitazione: il sindaco De Rosa richiama la Flaica

di Redazione

Casapesenna – “Il sindacato Flaica è talmente ossessionato dal cantiere di Casapesenna che i dipendenti annunciano lo stato di raffreddamento anche se hanno percepito regolarmente lo stipendio”. Così il sindaco di Casapesenna, Marcello De Rosa, dopo che la Flaica stamani ha inviato una nota al Comune e alla Leucopetra, società che gestisce il servizio di raccolta rifiuti sul territorio, per chiedere un incontro con le istituzioni a fronte di lamentele pervenute dagli operatori ecologici.

“E’ palese che la Flaica si fa condizionare da qualche suo iscritto che vuole in tutti i modi creare confusione, su ragioni immotivate”, sostiene De Rosa che, intanto, ha chiesto all’organizzazione sindacale “il rispetto dei ruoli e delle istituzioni ma soprattutto di svolgere il proprio ruolo con educazione ed impegno, perché tutto questo alla fine si ripercuote sui cittadini”. “E’ sacrosanto – sottolinea De Rosa – vedersi riconosciuto lo stipendio per il lavoro svolto ma è pur vero che bisogna dare i servizi per cui si è pagati”.

“La Flaica – conclude il sindaco – prima di intraprendere qualsiasi azione verifichi la veridicità di ciò che le viene riferito al fine di evitare di fare brutte figure e perdere così di credibilità”.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico