Cronaca

Gricignano, tentano furto nella villa comunale: bottino zero ma danni per 1000 euro

di Antonio Taglialatela

Gricignano – Il bar della villa comunale di corso Umberto torna nel mirino dei ladri-vandali che spesso provocano danni alle strutture di gran lunga superiori ai pochi spiccioli che riescono a portare via. L’ultimo “colpo”, stavolta a “bottino zero”, si è verificato la scorsa notte.

Intorno alle 2 un gruppetto di uomini, coi volti travisati da sciarpe e cappellini, incuranti della videosorveglianza, si è intrufolato nel chiosco del parco pubblico aprendosi un varco dal gazebo. Una volta all’interno dell’area giochi, armati di spranga di ferro, hanno tentato di sfondare il muro adiacente alla cucina, non riuscendoci. A quel punto si sono “dedicati” al tavolo da biliardo e al calcio balilla allo scopo di forzare le cassette contenenti le monete per giocare. Anche questo tentativo è fallito.

Allora hanno fatto irruzione negli uffici del vicino campo di calcetto, forzando la porta d’ingresso e mettendo a soqquadro i locali per cercare qualcosa di valore. Ma non c’era niente che valesse la pena depredare. Per la banda l’unica opzione era ormai scappare a bocca asciutta. Restano, però, i danni provocati alla sala giochi e agli uffici, che ammontano a circa 1000 euro.

I gestori dell’area, all’indomani dell’episodio, si sono recati dai carabinieri per sporgere denuncia, l’ennesima, contro i “soliti ignoti”, fornendo ai militari della locale stazione i filmati di sorveglianza che potranno essere utili alle indagini.

IN ALTO UN VIDEO CHE MOSTRA I LADRI IN AZIONE, SOTTO UNA GALLERIA FOTOGRAFICA (foto e video sono di proprietà di Pupia.tv, si prega eventualmente di citare la fonte)

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico