Cronaca

Sesto San Giovanni, rapinatori arrestati dai carabinieri dopo spettacolare inseguimento

di Redazione

Due rapinatori, di 21 e 14 anni, sono stati arrestati dai carabinieri del nucleo radiomobile di Sesto San Giovanni, nel Milanese, al termine di uno spettacolare inseguimento. Braccando una Fiat 500, con a bordo i due giovani, i militari dell’Arma, in collaborazione con la Polizia di Stato, sono riusciti a fermare la vettura dopo una corsa durata oltre 50 chilometri, partita da Segrate e terminata a Origgio, nella provincia di Varese.

I due, zio e nipote, secondo quanto ricostruito dai carabinieri, lo scorso 31 dicembre hanno aggredito un 36enne milanese mentre era seduto su una panchina, nei pressi di una pista ciclabile che lambisce la Martesana a Vimodrone.

Stando alla sua denuncia, vedendoli passare in macchina sulla ciclabile, il 36enne li aveva rimproverati chiedendogli di tornare in strada. Entrambi, per tutta risposta, scendevano dall’auto e lo colpivano con calci e pugni fino a rompergli un braccio, per poi rapinarlo di portafogli e zainetto. I due sono accusati anche di altre due rapine.

IN ALTO IL VIDEO

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico