Politica

Cesa, Tari: il Comune smentisce errori su calcolo pertinenze

di Redazione

Cesa – In relazione ad alcuni dubbi in ordine a presunti errori di calcolo nella determinazione della Tari, l’amministrazione comunale chiarisce la vicenda, con una risposta ufficiale da parte dell’ufficio competente.

Il responsabile dell’Area Contabile, Salvatore Sarpo, infatti, con una nota ufficiale indirizzata, tra gli altri al sindaco ed alla segretaria comunale, chiarisce che l’ente “non è incorso nell’errore di applicare la quota variabile sulle pertinenze relative alle abitazioni”.

“Pertanto, – conclude Sarpo – il calcolo della tariffa applicata alla pertinenza è riferita soltanto alla quota fissa”.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico