Cronaca

Crispano, agguato al figlio del boss Cennamo. Ferita la compagna

di Redazione

A Crispano, in provincia di Napoli,  nella tarda serata di ieri è stato ferito Gioacchino Cennamo, 36 anni, figlio del defunto capo clan Antonio.

Cennamo è stato ferito di striscio solo da alcune schegge. Invece, la compagna, Angela Capasso, 37 anni, che era con lui, è grave. La donna è stata operata d’urgenza all’ospedale di Frattamaggiore ma non è in pericolo di vita.

Sul caso indagano i carabinieri. Non si esclude che l’agguato sia riconducibile alla faida nella zona tra i Cennamo e il clan rivale dei Pezzella.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico