Cronaca

Napoli, 620 chili di sigarette di contrabbando sequestrati a Barra

di Redazione

Gli agenti del Commissariato San Giovanni Barra hanno arrestato un napoletano di 50 anni, responsabile del reato di contrabbando di tabacchi lavorati esteri. Sequestrati 620 chili di sigarette.

Dall’indagine è emerso che il 50enne usava una macchina per il trasporto di sigarette di contrabbando e che aveva trasformato un appartamento in un vero e proprio deposito.

L’uomo era alla guida di una Nissan Micra all’interno della quale i poliziotti hanno rinvenuto e sequestrato 40 chili di sigarette di contrabbando contenute in alcune sacchetti. Ma è stato poi nell’appartamento che è stato rinvenuto un quantitativo più consistente di sigarette, altri 580 chili.

IN ALTO IL VIDEO

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico