Cronaca

Malta, aereo si schianta dopo decollo: morti tutti i passeggeri

di Stefania Arpaia

La Valletta – Un aereo da turismo si è schiantato al suolo, lunedì mattina, durante la procedura di decollo. E’ accaduto all’aeroporto di Malta. Cinque le persone presenti a bordo, tutte hanno perso la vita.

Sono da brividi le immagini che mostrano l’incidente: il velivolo inizia a perdere quota, precipitando verso il basso per poi schiantarsi sull’asfalto e dare origine ad un’esplosione con una gran fiammata. Alcuni testimoni hanno riferito di una densa colonna di fumo nero provenire dal luogo dello schianto.

Il premier maltese Joseph Muscat ha confermato la notizia. Il giornale britannico The Independent ha scritto che l’aereo trasportava funzionari dell’Agenzia europea per la gestione della cooperazione internazionale alle frontiere esterne degli Stati membri Ue, ma l’informazione è stata smentita.

“Non c’era nessun funzionario Ue a bordo”, ha scritto su twitter l’Alto rappresentante Ue Federica Mogherini precisando che il volo “non era collegato ad alcuna attività Ue”.

L’impatto è avvenuto intorno alle 5,30. Le vittime sarebbero tutte francesi ma la notizia non è ancora stata confermata da fonti ufficiali. Secondo fonti di stampa locali, l’aereo era diretto a Misurata, in Libia.  

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico