Cronaca

DreamWorld, incidente su giostra: 4 persone muoiono annegate

di Stefania Arpaia

Goal coast – Quattro persone sono morte a causa del malfunzionamento di una giostra del parco divertimenti DreamWorld, a Gold coast, in Australia.

L’incidente è avvenuto nel primo pomeriggio sulla giostra Thunders River Rapids, delle zattere circolari con a bordo sei persone che affrontano delle rapide artificiali alla velocità di 45 chilometri orari.

Le vittime sono due donne e due uomini tra i 32 e i 40 anni. In base ad una prima ricostruzione pare che la loro zattera si sia ribaltata intrappolandoli sott’acqua. Il corso d’acqua artificiale è stato subito drenato ma i soccorsi sono stati inutili. I 4 sono morti annegati.

A bordo della navicella c’erano anche altre due persone che sono però riuscite a scappare.

Non è la prima volta che questa attrazione è interessata da incidenti: nell’aprile 2016 un uomo era scivolato dalla zattera per poi quasi annegare nell’acqua sottostante. Non ci furono gravi conseguenze. 

La notizia dell’incidente è stata confermata da un comunicato stampa: “Si sta lavorando il più rapidamente possibile per accertare i fatti a stretto contatto con le autorità di emergenza e di polizia”. Avviata un’indagine per far luce sull’accaduto.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico