Società

Il Bambin Gesù scopre “interruttore” che spegne le cellule killer dei tumori

di Gabriella Ronza

Una scoperta grandiosa quella compiuta dall’ospedale pediatrico “Bambino Gesù”, grazie a uno studio condotto insieme al dipartimento di medicina sperimentale dell’Università di Genova e pubblicato sulla rivista scientifica Journal of Allergy and Clinical Immunology.

Le ricerche hanno portato alla luce il funzionamento di un meccanismo secondo il quale le cellule tumorali “ingannano” il sistema immunitario impedendogli di attaccare e quindi distruggere le cellule malate ed è stato individuato l’interruttore che spegne le nostre difese.

Si tratta di una reazione che si scatena quando le cellule natural killer (che svolgono un ruolo importante nel riconoscimento e nella distruzione di cellule tumorali o infettate da virus) entrano in contatto con quelle tumorali, provocando la disattivazione di questo fondamentale meccanismo di difesa.

La comprensione di questo meccanismo d’azione, permetterà, spiegano i ricercatori, “progressi decisivi nella lotta contro alcuni tumori”.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico