Politica

Aversa, De Cristofaro: “Il Parco Pozzi deve essere consegnato alla Città”

di Redazione

Aversa – “Il Parco Pozzi deve tornare a servizio della Città senza se e senza ma”. Lo ha detto il candidato sindaco Enrico de Cristofaro, che spiega: “Non programmo i miei primi cento giorni, ma cosa farò un minuto dopo, cioè dal 6 giugno. E non ho dubbi: tra le prime azioni della mia amministrazione ci sarà proprio questo: l’apertura del Parco Pozzi”.

“In questi giorni di campagna elettorale – continua De Cristofaro – stiamo incontrando tantissimi concittadini che ci chiedono perché il parco Pozzi è ancora chiuso malgrado i lavori siano terminati. Il regolamento, la sorveglianza e tutte le problematiche che non hanno concesso ancora l’apertura non devono essere degli ostacoli insormontabili: il parco deve riaprire ed essere consegnato alla Città. Ci sono bambini che vogliono giocare nei viali del Parco Pozzi, atleti che vogliono tornare a fare jogging, nonni che vogliono tornare a passeggiare con i nipoti nel nostro polmone verde. Il parco deve riaprire e se non provvederà il commissario prefettizio, lo faremo noi”. “Il parco Pozzi deve essere riaperto”, conclude il candidato sindaco. 

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico