Politica

Napoli, Bassolino: “De Magistris rischia di non arrivare al ballottaggio”

di Redazione

Napoli – Delusi gli elettori del centrosinistra che si aspettavano un confronto tra i quattro candidati alle primarie a Napoli. Intanto, l’ex sindaco Antonio Bassolino, che viene dato in svantaggio rispetto al suo principale competitor, Valeria Valente, va avanti per la propria strada e, a margine di un incontro con l’ex ministro del Lavoro, Cesare Damiano, ne approfitta per lanciare una frecciata al sindaco uscente Luigi de Magistris.

“Posso assicurare – dice Bassolino – che il consenso verso de Magistris non è così ampio come sembra. Non si può dire tra de Magistris, centrosinistra, Lettieri e Movimento 5 Stelle chi andrà al ballottaggio. Ma il sindaco non avrà vita facile, dovrà sudare per arrivare al ballottaggio, rischia pure di non arrivarci”.

“Se dovessi essere io a sfidarlo – sottolinea l’ex sindaco ed ex governatore campano – faremo un bel confronto. Nel 1997 fui rieletto sindaco dal 73 per cento dei napoletani. Vedremo che risultato otterrà de Magistris”.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico