Home

Vescovo di Manila contro Madonna: “Dobbiamo proteggerci dal demonio”

Boicottare il concerto di Madonna per proteggerci dagli attacchi de demonio. È questo il monito lanciato da un vescovo filippino cattolico che ha chiesto, persuadendo, la popolazione di Manila e dintorni a non prendere parte al concerto di Madonna.

I due concerti evento della regina del pop sono in programma per mercoledì e giovedì ma Madonna è già nella capitale filippina da qualche giorno. Si è presa una pausa dalle prove del concerto per andare a visitare l’orfanotrofio San Josè, documentando il tutto con una serie di fotografie pubblicate su Instagram. Negli scatti è circondata da bambini e cerca di sensibilizzare i suoi fan sulle condizioni di vita di questi piccoli orfani, spesso vittime di abusi o di tratta di minori.

“Dobbiamo proteggerci dai subdoli attacchi del demonio. I filippini e tutte le persone che amano Dio dovrebbero evitare i peccati e tutte le occasioni di peccato”, ha detto l’arcivescovo Ramon Arguelles in una dichiarazione apparsa sul sito della Conferenza dei vescovi cattolici delle Filippine, criticando la pop star “per aver dileggiato la Madonna, scegliendo questo come nome d’arte”.

E ancora: “Vorrei ammonire i fedeli di essere sempre attenti ai sottili attacchi del maligno. Perché proprio il paese cattolico delle Filippine è stato scelto come luogo d’elezione per la blasfemia contro Dio e la Santa Madre? – ha chiesto, riferendosi al concerto di Madonna – Lasciateci pregare per il nostro paese perché il diavolo non riesca ad attirare nessuno di questo popolo devoto a Maria per le sue strade”.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico