Home

“The hateful eight” , la contesa tra Subsonica e Morricone

Chi avrebbe mai pensato che Ennio Morricone sarebbe arrivato a polemizzare contro i Subsonica? L’occasione è stata data dal film di Quentin Tarantino “The hateful Eight”, nata sui social. Il contendere è basato sulla somiglianza tra le prime quattro note orchestrali della colonna sonore del film composta dal maestro Morricone e l’attacco del brano dei Subsonica “Tutti i miei sbagli”.

Il legale del Maestro annuncia “urgenti azioni legali” dichiarando che: “Non v’è tra le due composizioni alcuna somiglianza o colleganza ispirativa”. Il Maestro, anche se accusato bonariamente dalla band torinese, non ha gradito neanche un po’.

“Il brano composto dal Maestro Ennio Morricone, inserito nella colonna musicale del film Hateful Eight, premiata con il Golden Globe ed in corsa per l’Oscar, non ha nulla a che vedere con la canzone Tutti i miei sbagli interpretata dai Subsonica”, è quanto ha dichiarato il legale Giorgio Assumma, che ha aggiunto: “Peraltro quattro note non costituiscono neppure una unita’ creativa idonea a ricevere una seppur minima considerazione artistica e legale”.

Intanto sui social i fan hanno sdrammatizzato l’incidente diplomatico ricordando alla propria band del cuore che l’anno di composizione delle musiche di “Hateful Eight” è il 1982. Si tratta infatti di tracce non utilizzate nel capolavoro horror “La Cosa” di John Carpenter e il cui lavoro è stato completato per Tarantino.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico