Napoli

Napoli, ragazzo tenta suicidio sui binari della Cumana

Napoli – È successo nella mattinata di lunedì 15 febbraio, intorno alle 11. Un 28enne ha tentato il suicidio lanciandosi sui binari della Cumana, a Napoli, nelle vicinanze di corso Vittorio Emanuele.

Sul posto sono arrivati carabinieri, vigili del fuoco e un’ambulanza. Le autorità, oltre a bloccare provvisoriamente il traffico ferroviario, hanno chiuso il tratto ai pedoni onde evitare che la folla di curiosi ostacolasse i soccorsi.

Il folle tentativo, da parte del giovane, di togliersi la vita, però, non è riuscito. Il ragazzo, infatti, si è salvato, pur versando in gravissime condizioni, ed è stato trasportato d’urgenza all’ospedale Fatebenefratelli.

Sulle motivazioni che lo hanno spinto all’estremo gesto nessuna notizia certa. Intanto, per diverse ore è rimasta interrotta la circolazione sulla linea tra Montesanto e Fuorigrotta.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico