Italia

AULA, Seduta 566 – Approvato il decreto sulla proroga di termini previsti da disposizioni legislative

Roma – AULA, Seduta 566 – Approvato il decreto sulla proroga di termini previsti da disposizioni legislative

ODG | Resoconto Stenografico | Resoconto Sommario

La Camera, con 362 voti favorevoli, 187 contrari e un astenuto, ha votato la questione di fiducia, posta dal Governo, sull’approvazione, senza emendamenti e articoli aggiuntivi, dell’articolo unico del disegno di legge di conversione del decreto-legge 30 dicembre 2015, n. 210, recante proroga di termini previsti da disposizioni legislative (C. 3513-A) nel testo approvato dalle Commissioni.

Successivamente la Camera, dopo aver esaminato gli ordini del giorno, ha approvato provvedimento che passa ora all’esame del Senato.

Nel corso della seduta la Presidente della Camera, Laura Boldrini, ha chiesto all’Assemblea di osservare un minuto di silenzio in onore di Giulio Regeni, il giovane ricercatore italiano ucciso in Egitto chiedendo che sia fatta piena luce su quanto avvenuto.

A conclusione di seduta la Camera, in occasione del “Giorno del Ricordo” ha celebrato la memoria degli esuli e delle vittime delle Foibe osservando un minuto di silenzio.

Alle ore 15 ha avuto luogo lo svolgimento di interrogazioni a risposta immediata, trasmesse in diretta televisiva, sui seguenti argomenti: modalità e tempi per la realizzazione del deposito unico nazionale per le scorie nucleari e per la pubblicazione della Carta nazionale delle aree potenzialmente idonee (Latronico – Misto); iniziative di competenza volte ad escludere la realizzazione di un impianto di incenerimento nel territorio di Valle Galeria e Malagrotta nel Lazio (Zaratti – SI-SEL); iniziative di competenza per fronteggiare l’”emergenza siccità” in relazione ai cambiamenti climatici (Braga – PD); iniziative per provvedere allo smaltimento e al trattamento dei rifiuti causati dall’alluvione che ha colpito Benevento e il territorio del Sannio, al fine di assicurare la tutela della salute e dell’ambiente (De Girolamo – FI-PdL); iniziative volte ad incrementare il finanziamento a sostegno delle edizioni nazionali (Vignali – AP); intendimenti circa l’opportunità della permanenza in carica dell’attuale presidente della Fondazione Maxxi (Di Battista – M5S); intendimenti del Governo in merito al regime degli embrioni soprannumerari, con particolare riferimento alla possibilità di adozione degli stessi (Gigli – DeS-CD); iniziative volte a garantire la bonifica e la messa in sicurezza del carcere Giuseppe Montalto di Alba (Cuneo), in particolare a seguito dell’accertamento di alcuni casi di legionella (Monchiero – SCpi); iniziative volte a chiarire la platea dei soggetti destinatari della proroga relativa all’esercizio delle funzioni dei giudici onorari di tribunale e dei vice procuratori onorari, nonché dei giudici di pace (Taglialatela – FdI-AN); chiarimenti in ordine all’esercizio delle funzioni del sindaco, quale ufficiale di Governo nell’ambito del procedimento per la concessione della cittadinanza (Fedriga – LNA).

Per il Governo sono intervenuti il Ministro dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare Gian Luca Galletti, il Ministro dei beni, delle attività culturali e del turismo Dario Franceschini, il Ministro della giustizia Andrea Orlando e il Ministro dell’interno Angelino Alfano.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico