Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Casapesenna, l’opposizione: “Piccolo già flirtava da tempo con De Rosa”

Casapesenna – Nelle ultime ore si è appreso che nella prossima seduta del Consiglio d’assise Carmine Piccolo accetterà la surroga di consigliere e siederà da solo tra i banchi dell’opposizione.

Al riguardo, il gruppo di minoranza “Noi Casapesenna” chiarisce che “subito dopo l’esito delle elezioni, Piccolo ha rinnegato il nostro progetto politico”. “Infatti, – evidenziano dal gruppo guidato da Garofalo – fin dai primi giorni di vita dell’amministrazione De Rosa, Piccolo ha sempre flirtato con la maggioranza, frequentando assiduamente sia le stanze del sindaco che degli assessori. Non ci meraviglia questa sua conversione, visto che è la seconda volta che subentra da surrogante prima con Raffaele De Rosa e ora con il fratello Marcello, ma non ci dica che farà opposizione, visto che i fatti parlano chiaro e sarà solo ed esclusivamente un’opposizione di ‘facciata’, dato che a tutti gli effetti può ritenersi un nuovo membro della maggioranza, considerando anche una stretta parentela con l’attuale presidente del Consiglio comunale, Fontana”.

“Noi Casapesenna”, dunque, non ha alcuna frattura interna: “Piccolo – spiegano ancora dal gruppo – ha deciso di lasciare subito il movimento, magari aveva già allacciato altri rapporti, quindi non lo si può considerare un nostro componente”.

Intanto, la minoranza consiliare ribadisce: “Riteniamo doveroso ed obbligatorio dimetterci in massa, visto ciò che abbiamo appreso per quanto riguarda i rapporti tra l’attuale amministrazione e quella precedente. Non possiamo e non vogliamo essere responsabili dell’ennesima disfatta del Comune di Casapesenna”.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico