Napoli

Stampa cattolica, inaugurata mostra a Napoli

Napoli – Il cardinale Crescenzio Sepe, arcivescovo di Napoli, ha inaugurato, all’Emeroteca Tucci la mostra “Due secoli di stampa cattolica in Campania”, promossa dall’Ucsi Campania e dalla diocesi di Napoli, d’intesa con l’Ordine dei Giornalisti.

La mostra nasce con l’intento di documentare, per la prima volta, la produzione della stampa cattolica nella nostra regione dall’Ottocento ad oggi e presenta materiale su tutte le diocesi campane, in particolare sui Bollettini ecclesiastici, i settimanali diocesani, le riviste teologiche e le pubblicazioni dei principali santuari della regione ecclesiastica campana.

Tra le rarità il primo numero de “La Croce”, antenato di Nuova Stagione, datato 1898, la collezione unica e completa delle riviste che afferiscono all’Accademia ecclesiastica di Napoli da cui discende l’attuale Facoltà teologica, il primo numero del Bollettino della diocesi di Napoli, poi diventato Ianuarius, e altre testimonianze del passato, tra cui il periodico della “Madonna dell’Arco” (1920) del santuario della “Madonna del Carpinello” di Visciano (diocesi di Nola) del 1941, del Bollettino di Acerra (1934) di quello di Aversa (1932).

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico