San Marcellino

Colombiano: “Primo obiettivo è rimettere in ordine le finanze del Comune”

San Marcellino – Si terrà domenica 7 febbraio l’inaugurazione della nuova sede elettorale del candidato sindaco di San Marcellino Anacleto Colombiano. L’aspirante primo cittadino darà ufficialmente il via ad un nuovo progetto politico che mira a ridare alla città quelle sue potenzialità che sono state mortificate dalla volontà e dall’azione di pochi.

L’appuntamento è previsto alle 10.30 in corso Italia con il leader della lista civica che sottolinea come “la democrazia deve tornare a circolare, senza compromessi ma attraverso un confronto dialettico e costruttivo che è risultato di posizioni magari a volte diverse ma orientate verso un unico scopo, la difesa e la crescita di una città che non vuole essere speciale ma solo normale. Siamo aperti al confronto e la sede sarà semplicemente un luogo dove raccogliere le idee della gente. Vogliamo lavorare ascoltando e aggregando, nessuno si sentirà sminuito e il contributo di tutti sarà prezioso per arrivare all’obiettivo che ci siamo prefissati. I cittadini di San Marcellino ci chiedono una formazione coesa qualificata ed operosa, capace di superare gli errori commessi in passato”.

“La nostra squadra – continua Colombiano – vuole e deve rafforzare il welfare locale attraverso politiche sociali maggiormente solidali verso le fasce meno agiate della comunità; occorre introdurre tariffe sociali sui tributi municipali, in ossequio ad una più decisa ed equanime progressività fiscale. Serve operare nell’ambito della pubblica istruzione con premura e sollecitudine. Siamo pronti a raccogliere le istanze di rinnovamento che si levano dalla comunità di San Marcellino. Vogliamo e dobbiamo rinnovarci. Vogliamo e dobbiamo superare la vecchia stagione dei veleni e della stagnazione politica, perché siamo sempre più convinti che ci possa essere una nuova primavera della politica locale”.

E quindi un appunto sui conti dell’Ente: “Sarà una sfida difficile perché ci troveremo di fronte un Comune in dissesto finanziario. Il primo ‘passo’ quando saliremo le scale del Municipio sarà quello di mettere in ordine le casse dell’Ente per ridare dignità a tutta la nostra comunità”.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico