Cronaca

Terrorismo, inneggiava alla Jihad su Facebook: arrestato

di Redazione

Mantova – Un cittadino pakistano, ritenuto responsabile di associazione a delinquere con finalità di terrorismo, è stato arrestato a Mantova dalla Digos.

L’uomo divulgava, su Facebook, materiale inneggiante alla jihad. “Cerca di interessarti al martirio, la jihad andrà avanti fino alla fine”, uno dei post.

L’operazione parte dai disordini del centro di accoglienza siciliano di Piazza Armerina (Enna) dell’ottobre 2014. L’uomo, per la polizia di Enna, appartiene ad un’organizzazone terroristica pakistana, denominata Sipah-e-Sahaba Pakistan.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico