Spettacoli

Napoli, omaggio a Caruso del pianista Francesco D’Errico

di Redazione

Napoli – “Caruso, Napoli, l’America”: con il concerto del pianista Francesco D’Errico, organizzato dalla Scabec in collaborazione con la rassegna Pianocitynapoli domenica 11 ottobre sono ripresi gli appuntamenti del Grand Tour “Campania e la musica. Omaggio a Caruso” a cura della musicologa Laura Valente.

D’Errico, con la sua straordinaria tinta di interprete, ha restituito una selezione di melodie care al grande tenore, in chiave jazz, con un piccolo omaggio anche all’America e al suo compositore simbolo, George Gershwin.

Prima del concerto, come di consueto per gli appuntamenti di “Campania-Artecard”, si è tenuta la visita guidata a Palazzo Zevallos di Stigliano, un edificio appartenente alla famiglia fiamminga dei Zevallos, eretto tra il 1637 e il 1639, oggi inserito come museo stabile delle Gallerie d’Italia d’Intesa San Paolo.

Il palazzo è visitabile come appartamento nobiliare e dispone di una galleria d’arte che conta circa 120 pezzi tra pitture e sculture che spaziano dal seicento al novecento. Famoso soprattutto per l’esposizione de “Il Martirio di Sant’Orsola”, conosciuto come l’ultimo Caravaggio, è costituito anche da sale che ospitano dipinti e tele di Francesco De Mura, Luca Giordano, Vincenzo Gemito, diversi caravaggisti e tanti altri.

Per partecipare al Grand Tour di “Campania-Artecard” è necessaria la prenotazione al numero verde 800.600.601 o allo 06.39.96.76.50 per cellulari o dall’estero. Tariffe: grand tour card 12 euro, ingresso gratuito per i ragazzi fino a 14 anni. Prenotazione obbligatoria.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico