Cronaca

Napoli, fitti proibitivi: al Vomero chiudono 160 negozi

di Redazione

Napoli – Centossessanta negozi sfitti al Vomero. Centossessanta commercianti costretti ad abbassare definitivamente le saracinesche. Qualcuno dopo oltre un secolo di attività.

L’unico comune denominatore, riporta il quotidiano il Mattino, relativo alla causa che ha determinato l’abbandono della piazza: il caro-fitti.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico