Spettacoli

Pierce Brosnan fermato all’aeroporto con un coltello

di Redazione

Pierce Brosnan è stato fermato all’aeroporto del Vermont con un coltello da caccia. Un portavoce ha spiegato che è stato scoperto con l’arma al terminal e che è stato lasciato passare una volta risolto “l’incidente”, senza alcuna denuncia.

L’attore irlandese ha impersonato l’agente 007 sul grande schermo in quattro episodi della saga, tra cui “Goldeneye” e “Die another day”.

Brosnan stava viaggiando con il figlio più piccolo Paris, di 14 anni, quando un agente della Transport Security Administration (Tsa) lo ha preso da parte, dopo aver mostrato l’arma che portava nel bagaglio a mano.

Shawn Burke, del dipartimento di polizia di Burlington, ha precisato che la situazione si è risolta senza l’intervento della polizia.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico