Aversa

Inchiesta su aree standard, parla Ciaramella

Aversa – Il 73% delle aree standard comunali è irregolarmente occupato da privati secondo l’indagine della Guardia di Finanza che ha chiamato in causa l’ex sindaco Domenico Ciaramella ed alcuni funzionari comunali responsabili di aver permesso l’abuso che avrebbe arrecato al Comune un danno da 1, 5 milioni di euro che dovrebbero rimborsare.

Considerando che l’uso improprio da parte di privati delle aree standard è una consuetudine trentennale abbiamo chiesto all’ex sindaco perché nella vicenda sia stata coinvolta solo la sua amministrazione.

Articoli correlati

Standard, Ciaramella ed ex dirigenti accusati di danno erariale

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico