Home

Terremoto in Nepal, arrivano i Vigili del Fuoco italiani

Pratica di Mare (Roma) – Un team composto da nove vigili del fuoco, con esperienza in operazioni internazionali, è partito alla volta del Nepal con un velivolo dell’Aeronautica Militare decollato nel pomeriggio di mercoledì dall’aeroporto di Pratica di Mare, come componenti della task force di assistenza sanitaria e di supporto tecnico-operativo inviata dal Governo italiano per assistere la popolazione colpita dal terremoto del 25 aprile.

La squadra dei vigili del fuoco, coordinata dal Dipartimento della Protezione civile nell’ambito del Meccanismo europeo di protezione civile, è composta da quattro ingegneri esperti nella verifica e nella messa in sicurezza degli edifici, che si ricongiungeranno con i due esperti del Corpo che stanno operando sul territorio nepalese già dal 26 aprile.

Completano il gruppo cinque vigili del fuoco del comando provinciale di Pisa, che opereranno in supporto al team di chirurgia d’urgenza dell’ospedale Santa Chiara di Pisa, una sinergia consolidata negli anni con addestramenti mensili e nel corso di emergenze come lo tsunami del 2004 in Thailandia e il terremoto del 2009 ad Haiti e che rappresenta un modello di soccorso integrato vigili del fuoco-operatori sanitari di riferimento a livello europeo.

Il team dei vigili del fuoco in questa seconda fase di intervento ha il compito di verificare sul campo le condizioni e le necessità per pianificare il contributo del Governo italiano per il superamento della grave emergenza in Nepal.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico