Spettacoli

PulciNellaMente, la testimonianza di Antonella Leardi

di Redazione

Sant’Arpino – Proseguono le emozioni legate alla 17esima edizione della rassegna nazionale di teatro scuola “PulciNellaMente”.

E mercoledì ci sarà un momento che siamo certi rimarrà impresso nella memoria collettiva di alunni, docenti e spettatori della kermesse in corso di svolgimento al Teatro Lendi di Sant’Arpino. Alle ore 18, infatti, sarà conferito il “Premio PulciNellaMente” alla signora Antonella Leardi, madre del compianto Ciro Esposito.

La coraggiosa mamma napoletana porterà la sua testimonianza di dignità e forza del perdono che l’intera Italia ha conosciuto a seguito dei tragici fatti dello scorso 3 maggio allo Stadio Olimpico di Roma.

Animata da una fede incrollabile la signora Leardi, insieme al marito ha fondato l’associazione “Ciro Vive”, impegnata nella diffusione di messaggi di pace e di svariate attività a scopo benefico in favore dei disagiati.

La mamma del tifoso del Napoli ha da poco pubblicato il libro “Ciro Vive” in cui viene raccontata la storia della vita del ragazzo vittima della follia legata al calcio.

Subito dopo la consegna del premio alla signora Leardi ci sarà il tradizionale omaggio alla Rassegna da parte del circolo didattico “Cinquegrana” con la messa in scena dello spettacolo “Magic Tempest”, liberamente ispirato a “La Tempesta” di Shakespeare, con la regia di Carmela Barbato e le coreografie di Melania Pellino. E nell’illustrare la scelta di questa opera la Barbato sottolinea come la stessa “sia un condensato di leggerezza, ironia, intrigo che ai bambini piace davvero. I racconti fatati , recitati con passione ed entusiasmo sanno trasmettere l’amore per il teatro, inducono ad alzare lo sguardo dalla pagine e convincono ad entrare in punta di piedi nella magia di una sala teatrale, per far riaccadere ciò che giaceva supino ed inerte sula carta”.

La mattinata come sempre sarà dedicata agli spettacoli degli istituti scolastici in gara. Oltre alle scuole campane, nella giornata di mercoledì spazio anche a quelle pugliesi. In programma tre spettacoli teatrali, due performance rientranti nella categoria “Spulciando” ed un cortometraggio.

Ricordiamo che l’ingresso agli spettacoli è sempre gratuito.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico