Società

Papa Francesco, l’impegno della Protezione Civile marcianisana

di Redazione

 Marcianise. C’era anche la protezione civile di Marcianise, nel massiccio dispiegamento di forze per la visita di Papa Francesco, avvenuta nel pomeriggio del 26 luglio, nella zona antistante la Reggia di Caserta.

Su disposizione del sindaco Antonio De Angelis, i volontari hanno contribuito alla tutela della sicurezza e dell’ordine pubblico, assistito i fedeli presenti, segnalando i casi necessitanti di soccorso e garantendo la distribuzione dell’acqua.

Insieme a loro, per tutta la giornata, il coordinatore Francesco Zinzi ed il consigliere delegato, Giuseppe Rivellini. In proposito quest’ultimo: “Abbiamo predisposto un piano d’intervento approntato nell’anno trascorso e frutto anche delle nuove tecniche apprese durante il corso di perfezionamento promosso dall’amministrazione De Angelis. Su invito del sindaco De Angelis, siamo stati onorati di poter contribuire, come Comune marcianisano ed attraverso i volontari, alla riuscita di una giornata storica. Ai ragazzi che hanno lavorato con strenuo impegno desidero esprimere, anche a nome del primo cittadino, i più sentiti ringraziamenti”.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico