Società

Forum Giovani, “Ass.IeMe” incontra l’Amministrazione

di Redazione

 Maddaloni. Domenica 6 luglio, al Centro polivalente giovanile Ex Macello, si è svolta l’iniziativa “ASS.IeME”, pensata e concretizzata da un movimento spontaneo di giovani, per dimostrare le potenzialità di una struttura …

… che per troppi anni non ha adempiuto alla sua vocazione naturale: spazio libero per i giovani maddalonesi e sede del Forum dei Giovani. Questo è stato il tema principale affrontato dai cittadini nel dibattito con l‘Amministrazione, che ha trovato rappresentanza nella figura dell’assessore al Welfare e al Marketing territoriale, Salvatore Magliocca, da cui i giovani hanno ottenuto pubblicamente l’impegno alla convocazione di un’assemblea finalizzata a comunicare termini certi per la pubblicazione del bando, la partenza della campagna di sensibilizzazione e informazione, l’indizione delle elezioni per il Forum dei Giovani che vogliamo sia costituito entro settembre.
La Rete continuerà ad incontrarsi e ad “assoldare” giovani che hanno a cuore il progetto. Formalizzeremo al sindaco Rosa De Lucia, come già accordato durante il dibattito, la richiesta di apertura del centro per le nostre riunioni.
Continueremo un dialogo costruttivo con l’amministrazione durante i lavori preparatori alla costituzione del Forum, restando vigili circa le scadenze e il rispetto degli impegni presi. L’iniziativa del 6 luglio è solo il primo passo di un percorso che ha come obiettivo la costituzione del Forum, organismo di diritto pubblico che consentirà ai ragazzi tra i 15 e i 29 anni di indirizzare le politiche giovanili della città di Maddaloni, collaborando attivamente con l’Amministrazione comunale.
Rendere effettiva la destinazione originaria del Centro Polivalente significa permettere ai giovani di avere un luogo dove aggregarsi e organizzare attività di carattere socio-educativo e culturale, dare impulso alla costituzione di un laboratorio generazionale in cui ciascuno potrà mettere a disposizione competenze, passione, professionalità e voglia di fare. Ringraziamo tutte le associazioni che hanno aderito all’iniziativa, svolgendo attività ludico-educative e informative (Croce Rossa Italiana, Ecorevolution, C.d.s Ama, Centro antiviolenza Eva, Fai, Snc Libero Pensiero), la Compagnia Teatrale “PreferivoilCinema” e tutti gli artisti che hanno partecipato attraverso l’esibizione di opere fotografiche, pittoriche, artigianali e performance musicali.
Un ulteriore ringraziamento va all’Amministrazione comunale e a tutti gli sponsor che hanno reso possibile la realizzazione dell’evento, ma soprattutto a tutti i cittadini che sono intervenuti e a cui diamo appuntamento alla prossima iniziativa.
Rete per il Forum dei Giovani Maddaloni
Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico