Cronaca

Estorsione per conto dei casalesi: in carcere 30enne

di Redazione

 CASTEL VOLTURNO. Deve scontare la pena di tre anni e due mesi di reclusione per tentata estorsione continuata e aggravata dall’aver agevolato la fazione Schiavone del clan dei casalesi.

Walter Pozone, 30 anni, di Castel Volturno, è stato arrestato e condotto in carcere dai carabinieri della locale stazione.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico