Politica

Napolitano: “Il governo non è a termine”

di Mena Grimaldi

 ROMA. E’ arrivata dritta e secca dal Quirinale la smentita sul fatto che il termine di 18 mesi previsto per fare le riforme, coincida con la vita dell’esecutivo di Enrico Letta.

“Si continua ad accreditare il ridicolo falso di un termine posto dal Presidente della Repubblica alla durata dell’attuale governo” si legge in una nota del Quirinale.

“E ciò nonostante – prosegue – quel che egli aveva già detto in proposito la sera del 2 giugno ai giornalisti presenti in Quirinale e che dal giorno seguente figura sul sito della Presidenza della Repubblica. Sarebbe un fatto di elementare correttezza tenerne conto e non insistere in una polemica chiaramente infondata”.

Nessun governo a termine, dunque. Come, del resto la Costituzione non lo prevede.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico