Cronaca

Tragedia nel Napoletano: padre spara per errore e uccide il figlioletto

di Redazione

 NAPOLI. Era intento a pulire la sua pistola, quando è partito accidentalmente un colpo che ha ucciso il figlio di tre anni.

E’ successo a Giugliano, a nord di Napoli, intorno alle 9.30 di giovedì mattina.Il piccolo, Francesco, che era accanto al padre, un 37enne idraulico incensurato, residente in via Santa Maria al Cubito, è giunto agonizzante in ospedale ed è morto dopo pochi minuti. Sul caso indagano i carabinieri della locale compagnia.

La pistola era detenuta legalmente dall’uomo per usi sportivi. Sarebbe stato lui ad avere la pistola in mano al momento dell’incidente. La madre del bimbo, in quel momento,non era in casa.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico