Cronaca

Violenza sessuale, arrestato agente penitenziario nel casertano

di Redazione

 CASERTA. Avrebbe avuto rapporti sessuali con un detenuto di origini asiatiche, addetto ad alcuni servizi lavorativi. Con l’accusa di violenza sessualeun assistente della polizia penitenziaria è stato arrestato venerdì dai suoi stessi colleghi nel carcere di Santa Maria Capua Vetere.

L’inchiesta è partita alcuni mesi fa quando ai poliziotti del locale carcere, coordinati dal commissario Michele Fioretti, sono giunte alcune voci. Un’indagine discreta, poi l’informativa alla procura e l’ordinanza firmata dal giudice per le indagini preliminari.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico