Aversa

Aversa, l’amministrazione Golia avvia il confronto con i cittadini sul Puc

Aversa (Caserta) – Rigenerazione urbana; valorizzazione del patrimonio culturale; tutela del suolo permeabile. Questi i tre cardini che caratterizzeranno il Puc di Aversa secondo il sindaco Alfonso Golia che ha aperto i lavori del primo momento di confronto con i cittadini dopo l’approvazione del preliminare in giunta.

«L’esecutivo – ha dichiarato Mimmo Menale, presidente della Commissione Urbanistica – ha approvato il preliminare con l’obiettivo di evitare il commissariamento. In tutti gli interventi di cittadini e professionisti si è sottolineato come questo strumento urbanistico sia fondamentale perché la città è profondamente cambiata rispetto al passato e dunque bisogna preparare un piano che metta ordine, dando priorità a verde e servizi, e in grado di aprire una nuova stagione di sviluppo. Aversa deve diventare una città realmente a misura di cittadino e con il Puc intendiamo farlo». Per il segretario del Pd Francesco Gatto: «Con il Puc dovremo non solo gettare le basi per recuperare le aree verdi esistenti ma dovremo far in modo che siano sempre di più gli spazi verdi. Altro tema è quello del centro storico che va tutelato e recuperato in un’ottica di sviluppo culturale e turistico della città».

Di «disegnare l’Aversa che sarà insieme agli aversani» ha parlato l’assessore Eleonora Giovine di Girasole, che ha continuato: «Congiuntamente alle consultazioni con il pubblico interessato e con i soggetti  competenti in materia ambientale, abbiamo individuato un percorso di co-progettazione su alcune tematiche specifiche: connessioni e  mobilità sostenibile, valorizzazione del centro storico e sviluppo locale sostenibile, ecologia e valorizzazione delle risorse ambientali e paesaggistiche, rigenerazione degli insediamenti di edilizia residenziale degradati, valorizzazione dell’area dell’ex ospedale psichiatrico e progettazione universale. Per queste ultime tre tematiche stiamo attivando (insieme all’Assessore alle Politiche sociali Ciro Tarantino) tre tavoli permanenti. Inoltre il Sindaco sarà impegnato in una fitta campagna di ascolto e confronto nelle scuole di Aversa con il fine di coinvolgere sul territorio il maggior numero di famiglie». In precedenza era intervenuto anche un rappresentante dello studio Castiello Project che sta redigendo il Puc per evidenziare che il preliminare è tutto rivedibile e presentato solo per evitare il commissariamento, per cui nulla è precluso. IN ALTO UNA GALLERIA FOTOGRAFICA

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico