Home

Orrore in Francia, bimbo africano trovato morto nel carrello di un aereo

Il cadavere di un bambino “di una decina d’anni” è stato ritrovato nel carrello di un Boeing 777 di Air France atterrato all’aeroporto parigino di Roissy Charles de Gaulle proveniente da Abidjan, in Costa d’Avorio. Lo si apprende da fonti della polizia, che precisano di aver ricevuto conferma dalla compagnia aerea. L’aereo, decollato nella serata del 7 gennaio, è giunto in mattinata, intorno alle 5, nella capitale transalpina.

“Oltre la tragedia umana, quello che è successo indica una grave violazione della sicurezza nell’aeroporto di Abidjan”, ha detto una fonte di sicurezza ivoriana. Negli ultimi anni sono diversi i clandestini, soprattutto adolescenti provenienti dall’Africa, ritrovati morti di freddo o schiacciati nei meccanismi del carrello di atterraggio. Le temperature, fra i 9mila e i 10milametri, quota raggiunta dagli aerei di linea, scendono al di sotto dei -50 gradi e l’alloggiamento del carrello non è né riscaldato né pressurizzato. Lo scorso luglio il corpo di un uomo che si era nascosto nel carrello di un aereo proveniente da Nairobi è precipitato nel giardino di una casa londinese durante le fasi dell’atterraggio.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico