Napoli

Napoli, uomo ucciso in una sala giochi tra Miano e Scampia

Napoli – Un 44enne, Stefano Bocchetti, è stato ucciso all’alba di stamani, intorno alle 6.30, a Napoli, in via Vincenzo Valente, tra i quartieri periferici di Miano e Scampia, mentre era all’interno di una sala giochi.

Ritenuto un ex affiliato del clan Lo Russo, organizzazione camorristica decimata da pentimenti eccellenti, tra cui quello del boss Carlo, è stato raggiunto da diversi colpi d’arma da fuoco esplosi da un sicario che si è poi dato alla fuga con un complice in sella ad uno scooter.

Sul caso sono in corso indagini dei carabinieri. Tra le ipotesi quella di un omicidio maturato nell’ambito dello scontro tra il gruppo dei Balzano, tra le cui fila sarebbe passata la vittima dopo la disgregazione dei Lo Russo (cosiddetti “Capitoni”), e quello dei Cifronte. IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico