Napoli

Napoli, Terme di Agnano: il parco non ha mai chiuso e rilancia l’offerta

Napoli – Il Parco delle Terme di Agnano non chiude i battenti, nemmeno nei giorni a ridosso delle feste. O meglio, non ha mai chiuso. La precisazione è necessaria a causa del noto intervento dei Nas che ha portato alla chiusura della struttura delle Terme di Agnano, in particolare di alcune aree in disuso. Ma non estesa al resto del Parco, quello dedicato al benessere e al termalismo.

Come conferma la direttrice, Nella Agrillo: “Il Parco che ha riaperto l’anno scorso dopo un accurato restyling è una vera e propria oasi naturale di oltre 4000 ettari di sorgenti termali e sbuffi sulfurei, alberi secolari e prati verdi, con 7 piscine, tra indoor e outdoor, sale massaggio, solarium, sauna, area relax e un natural bar bistrot”.

Le acque che alimentano le piscine e le vasche idromassaggio termali sgorgano ad 84 gradi centigradi e sono di tipo sulfureo-salso-bicarbonato-alcalino-terrose: un toccasana per la pelle, perfette per contrastare le patologie infiammatorie osteoarticolarie e le contratture muscolari. Cuore pulsante del sito, affidato alla Tda srl, con la sua portata di cinque milioni di acqua al giorno, è la Sorgente De Pisis, ben visibile all’ingresso del Parco. IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico