Home

Alitalia, Conte: “Non c’è soluzione di mercato a portata di mano”

“Alla scadenza prevista non è stata formalizzata la proposta vincolante da parte del Consorzio. Rimangono le disponibilità di Ferrovie dello Stato, Delta e non sappiamo se anche di Lufthansa”. Così il premier Giuseppe Conte a proposito della situazione di Alitalia, a margine della Conferenza del traffico e della circolazione organizzata a Roma dall’Automobile club d’Italia. “Non abbiamo una soluzione di mercato a portata di mano, in realtà questa è la soluzione preferita dal governo. Valuteremo anche delle alternative”, ha detto il premier.

“Insieme a Patuanelli stiamo lavorando intensamente perché parli italiano, se dovrà interloquire con americani e tedeschi sarà secondario”, ha poi detto Conte, ospite di Adnkronos Live. “Vediamo chi sarà miglior sponda per rilanciare Alitalia- – ha aggiunto il capo del governo – Noi siamo per così dire neutri rispetto a scelta tra americani e tedeschi, ora c’è un dialogo avviato con Delta”. “Stiamo cercando di finalizzare, deve essere un piano industriale, noi vogliamo una soluzione sostenibile, che possa offrire prospettiva”, ha sottolineato il premier, concludendo: “Non escludiamo un passaggio temporale”. IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico