Sessa Aurunca - Cellole

Cellole, gestione illecita di rifiuti: sequestrata isola ecologica

I carabinieri del Noe di Caserta hanno proceduto, a Cellole, al sequestro della locale isola ecologica dell’estensione di circa 1.800 metri quadrati. Durante il controllo i militari del nucleo operativo ecologico hanno accertato che nell’impianto, privo di autorizzazione alla gestione dei rifiuti, erano presenti ingenti quantitativi di rifiuti speciali, pericolosi e non pericolosi, di natura eterogenea (costituiti da vetro, ingombranti, carcasse di frigoriferi, pneumatici fuori uso, raee, abiti usati, plastica, sfalci di potatura, farmaci scaduti, pile esauste, legno, carta e cartone eccetera), depositati sia in cassoni, sia direttamente sul nudo terreno.

Nell’area stazionavano due camion compattatori contenenti residui di Rsu con evidente ricaduta del percolato sul suolo. I responsabili dell’isola ecologica sono stati denunciati in stato di libertà alla competente autorità giudiziaria per gestione illecita di rifiuti. Continua, quindi, senza sosta da parte dei carabinieri del Comando per la Tutela Ambientale l’azione di prevenzione e repressione dei reati ambientali con particolare riguardo agli illeciti connessi al ciclo dei rifiuti. IN ALTO UNA GALLERIA FOTOGRAFICA

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico