Aversa

Itinerari turistici nell’Agro Aversano: il Distretto si riunisce con i sindaci

Approntare itinerari turistici e dare vita a pacchetti per turisti. Questo il punto centrale della riunione programmatica tra la dirigenza del Distretto Turistico Aversa Normanna – Campania Felix, presieduto da Giovanni Spezzaferri (nella foto), con l’intervento del presidente regionale dei 24 Distretti Turistici della Campania, Vincenzo Marrazzo, e dei sei sindaci appartenenti al distretto. Nel corso del proficuo incontro si è rilevata l’urgenza di programmazione di Itinerari Turistici inerenti il distretto, onde predisporre alcuni pacchetti da offrire nell’ambito degli Stati Generali dei Distretti Turistici della Campania in programma a Salerno il 13 e 14 novembre, dove si prevede un’affluenza di oltre mille operatori turistici iscritti alla Fiavet.

I sindaci sono stati sollecitati a rapportarsi con gli operatori turistici dei rispettivi Comuni (albergatori, agenzie di viaggio, ristoratori, eccetera, oltre che associazioni di volontariato e guide turistiche abilitate) per recepire la disponibilità degli stessi a fornire condizioni di particolare favore da inserire in appositi pacchetti che tengano conto di tutti e sei i Comuni: Aversa, Sant’Arpino, Parete, Cesa, Lusciano e Carinaro. L’occasione è stata utile per sollecitare i sindaci a fornire progettualità in corso quali la realizzazione di strutture ricettive, di somministrazione, di svago oltre che di attrezzature quali parcheggi e viabilità che favoriscano la facilità di accesso in particolare ai Centri Storici, onde poter predisporre una progettualità di Programmazione Complessa da far valere come Contratto di Sviluppo Turistico per l’accesso ai Fondi Europei con l’assistenza di Invitalia.

In particolare, i pacchetti dovrebbero interessare non solo i monumenti, presenti, praticamente solo ad Aversa se si esclude il Castello di Casaluce e i palazzi ducali in un altro paio di comuni, ma anche i prodotti enogastronomici, dalla mozzarella aversana al vino asprinio con le sue vigne ad alberata, per non parlare dell’ottima pietra di San Girolamo, un dolce fatto con zucchero, mandorle e cacao.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Agricoltura in Campania, Caputo: "Già mezzo miliardo di risorse a 27mila beneficiari" - https://t.co/nKYTWInZdK

Amalfi, intascava soldi del parcheggio: arrestato dipendente azienda mobilità - https://t.co/DKlurxBq9q

Aversa, Giunta delibera lavori alla scuola Linguiti. Oliva: "Riconoscimento ad opposizione costruttiva" - https://t.co/cVDK2aoD9Y

Volotea apre nuova base all'aeroporto di Napoli: 60 nuovi posti di lavoro - https://t.co/R6xMeUPmgz

Condividi con un amico