Castel Volturno - Cancello ed Arnone

Castel Volturno, spacciava di notte davanti farmacia: arrestato il nigeriano dalla felpa rossa

Spacciava di notte nei pressi della farmacia comunale di Castel Volturno (Caserta), nonostante fosse un latitante, in quanto destinatario di un arresto per droga e ricercato da tempo. Un uomo di origine nigeriana, di 32 anni, è stato arrestato la notte scorsa dagli agenti del locale commissariato di polizia.

L’extracomunitario, che indossava una felpa rossa per farsi riconoscere dai suoi clienti-assuntori, è stato notato mentre cedeva una dose in cambio di danaro ad uno dei clienti. A questo punto, gli agenti sono intervenuti per fermarlo ma l’immigrato, per sottrarsi alla cattura dei poliziotti, si è scagliato contro di loro, tanto da farli ricorrere alle cure mediche.

Per bloccare lo spacciatore sono intervenuti in ausilio anche gli agenti della volante. Una volta portato in commissariato, è stato accertato che sull’uomo pendeva una misura di arresti domiciliari risalente tempo addietro, mai eseguita. Il nigeriano è stato condotto al carcere di Santa Maria Capua Vetere (Caserta) mentre i sanitari hanno diagnosticato 5 giorni di prognosi per lesioni ai poliziotti aggrediti.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico