Home

Gioia Tauro, sgominata banda di narcos: boss “insegnava” al figlio di 8 anni

Operazione dei carabinieri del comando provinciale di Reggio Calabria in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti numerose persone accusate, a vario titolo, di associazione finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti.

L’organizzazione, che aveva base nel territorio della piana di Gioia Tauro, era strutturata in modo capillare ed in grado di rifornire di marijuana e cocaina le importanti piazze di spaccio calabresi. A testimonianza della spregiudicatezza criminale della banda di narcotrafficanti, le risultanze investigative hanno rivelato il coinvolgimento, in alcuni aspetti delle attività illecite, di un bambino di 8 anni, figlio di un arrestato.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Capua, inchiesta su camorra e politica: torna libero l'ex sindaco Antropoli - https://t.co/XyM9mEnsve

Aversa, non si fermano all'alt: identificati due 14enni, multati i genitori - https://t.co/oOU4njmu2P

Rimborsopoli Campania, assolti i consiglieri regionali Grimaldi e Giordano - https://t.co/phFlXeTcEl

Film ed eventi sportivi trasmessi illegalmente, oscurati 114 siti web illegali - https://t.co/aEw3cbVX49

Condividi con un amico