Home

Cosenza, traffico illecito di oppioidi: 9 arresti

 I carabinieri del comando provinciale di Cosenza e del Gruppo Tutela salute di Napoli hanno eseguito 13 misure cautelari, tra cui 9 ordinanze di custodia ai domiciliari, per altrettante persone accusate di avere gestito uno smercio illegale di farmaci oppioidi a base di ossicodone, con una truffa ai danni del Servizio sanitario nazionale.

Gli oppiodi, potenti analgesici usati per lenire i dolori oncologici, sono utilizzati anche dai tossicodipendenti come droga. Un medico di base e tre farmacisti sono stati interdetti per un anno dall’esercizio della professione. L’operazione “Ricettopoli” è stata ordinata dal gip del tribunale di Cosenza.

Le persone coinvolte sono accusate di avere gestito un circuito illegale di smercio di farmaci oppioidi a base di ossicodone, alimentato dalle innumerevoli prescrizioni da parte del medico di base e dalla compiacenza dei farmacisti. Il sistema illegale andava avanti dal 2015: sono stati effettuati perquisizioni e sequestri in diverse farmacie di Cosenza.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Capua, inchiesta su camorra e politica: torna libero l'ex sindaco Antropoli - https://t.co/XyM9mEnsve

Aversa, non si fermano all'alt: identificati due 14enni, multati i genitori - https://t.co/oOU4njmu2P

Rimborsopoli Campania, assolti i consiglieri regionali Grimaldi e Giordano - https://t.co/phFlXeTcEl

Film ed eventi sportivi trasmessi illegalmente, oscurati 114 siti web illegali - https://t.co/aEw3cbVX49

Condividi con un amico