Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Casal di Principe, viola sorveglianza speciale: arrestato giovane pregiudicato di Sessa Aurunca

Confermando la piena efficienza dei dispositivi di controllo del territorio, i poliziotti del posto operativo di Casapesenna hanno portato a compimento un altro brillante risultato nell’opera di prevenzione e contrasto alle criminalità diffuse, traendo in arresto, a distanza di soli tre giorni dal primo, un altro sorvegliato speciale, sorpreso a violare l’obbligo di soggiorno nel suo comune di residenza, Sessa Aurunca.

Si tratta di D.L., 23 anni, il quale, nonostante la relativa giovane età, vanta già numerosi precedenti di polizia per reati in materia di stupefacenti, oltre a minaccia, lesioni personali ed estorsione, tutti indici di elevata pericolosità sociale, e tali da indurre il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere ad emettere nei suoi confronti, nel dicembre del 2017, anche un provvedimento preventivo della sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno a Sessa Aurunca.

Tuttavia, incurante delle prescrizioni impostegli, nel pomeriggio di ieri D.L. si trovava a Casal di Principe, in via Vaticale, in compagnia di un altro pluripregiudicato della sua zona, P.G., di 24 anni, entrambi a bordo di una Mini Cooper modello S. L’atteggiamento sospetto dei due non sfuggiva all’attenzione dei poliziotti che, avvedutisi tempestivamente del tentativo di cambiare direzione di marcia a poche decine di metri dal posto di controllo, si portavano immediatamente al loro inseguimento, bloccando la loro fuga sul nascere.

Accompagnati entrambi negli uffici di polizia a Casapesenna, al termine degli ulteriori accertamenti di rito, si poteva acclarare l’effettiva sussistenza del regime della sorveglianza speciale a carico di D.L. che, pertanto, veniva tratto in arresto, in flagranza di reato, per la violazione al regime della sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno e, previa comunicazione al pubblico ministero di turno del Tribunale di Napoli Nord, associato al carcere di Santa Maria Capua Vetere, in regime di detenzione ordinaria.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Rimborsopoli Campania, assolti i consiglieri regionali Grimaldi e Giordano - https://t.co/phFlXeTcEl

Film ed eventi sportivi trasmessi illegalmente, oscurati 114 siti web illegali - https://t.co/aEw3cbVX49

Villa di Briano, sindaco e fratello vigile aggrediti in strada da "contestatore seriale" - https://t.co/Q0cejuuUek

Cancello ed Arnone, attiravano anatre con sagome e richiami: denunciati bracconieri - https://t.co/NqFTuXFpiI

Condividi con un amico