Home

Nuova Zelanda, il presidente della Camera allatta in Aula il figlio del parlamentare gay

Al lavoro in Parlamento con il bebè. E’ successo in Nuova Zelanda, dove il deputato laburista Tāmati Coffey, terminato il congedo postnatale, il 21 agosto ha portato il figlio Tūtānekai Smith-Coffey in Aula.

Durante il dibattito parlamentare, il presidente della Camera, Trevor Mallard, si è offerto di tenere il piccolo e di allattarlo con un biberon mentre presiedeva la seduta. “Di solito la sedia dei relatori viene usata solo dai presidenti, ma oggi c’è un vip qui con me”, ha scritto su Twitter.

Il bimbo è il figlio biologico di Tim Smith, il partner di Coffey, e di una madre surrogata, amica della coppia gay. “Mi sono sentito davvero sostenuto dai miei colleghi della Camera”, ha detto Coffey. “I bambini – ha aggiunto – hanno la capacità di calmare il clima molto intenso del Parlamento e penso che ne servirebbero di più per ricordarci il vero motivo per cui siamo tutti qui”.

IN ALTO IL VIDEO, SOTTO ALCUNE FOTO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Capua, inchiesta su camorra e politica: torna libero l'ex sindaco Antropoli - https://t.co/XyM9mEnsve

Aversa, non si fermano all'alt: identificati due 14enni, multati i genitori - https://t.co/oOU4njmu2P

Rimborsopoli Campania, assolti i consiglieri regionali Grimaldi e Giordano - https://t.co/phFlXeTcEl

Film ed eventi sportivi trasmessi illegalmente, oscurati 114 siti web illegali - https://t.co/aEw3cbVX49

Condividi con un amico