Castel Volturno - Cancello ed Arnone

Il comandante generale dell’Arma dei Carabinieri in visita a Castel Volturno

Il comandante generale dell’Arma dei Carabinieri, generale di corpo d’armata Giovanni Nistri, si è recato, nella prima mattinata del 15 agosto, in visita ai reparti dell’Arma dislocati nel territorio di Castel Volturno (Caserta).

Il generale Nistri, dopo essere stato accolto dal comandante interregionale “Ogaden”, generale di corpo d’armata Vittorio Tomasone, dal comandante della Legione Campania e dal generale di divisione Maurizio Stefanizzi, si è recato alla stazione carabinieri di Castel Volturno dove è stato ricevuto dal tenente colonnello Nicola Mirante, comandante del reparto operativo del comando provinciale di Caserta, dal maggiore Loreto Biscardi, comandante del reparto territoriale di Mondragone, e dal comandante di stazione, maresciallo capo Stanislao di biasio.

Poco dopo ha continuato la sua visita presso la stazione carabinieri forestale dove ha trovato ad attenderlo il comandante del Gruppo Carabinieri Forestale di Caserta, il colonnello Marco Antonucci, il colonnello Michele Capasso, comandante del Reparto Biodiversità di Caserta ed il Comandante di Stazione, il maresciallo Marvin Trimarchi.

Il comandante generale, nel corso delle visite, ha espresso la sua soddisfazione per l’impegno profuso nei diversificati ambiti di lavoro caratterizzati sia dalla criminalità comune che da quella organizzata. Il generale Nistri ha poi esortato i presenti a continuare a operare con rinnovato slancio e incisività, assicurando sempre quella vicinanza al cittadino che, da sempre, è prerogativa di ciascun carabiniere.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Capua, inchiesta su camorra e politica: torna libero l'ex sindaco Antropoli - https://t.co/XyM9mEnsve

Aversa, non si fermano all'alt: identificati due 14enni, multati i genitori - https://t.co/oOU4njmu2P

Rimborsopoli Campania, assolti i consiglieri regionali Grimaldi e Giordano - https://t.co/phFlXeTcEl

Film ed eventi sportivi trasmessi illegalmente, oscurati 114 siti web illegali - https://t.co/aEw3cbVX49

Condividi con un amico