Aversa

Ospedale Aversa, bufera in Ginecologia. Forleo: “Io despota? Impongo solo le regole”

Due lettere firmate, a differenza di quanto accade normalmente nella città di Aversa, dove si chiede l’anonimato su tutto, sono state trasmesse alla stampa da operatori sanitari dell’ospedale “Moscati” afferenti all’Unità operativa di Ostetricia-Ginecologia, diretta da Francesco Forleo.

Si tratta di accuse sulla modalità di gestione del reparto, raccolte in una denuncia indirizzata ai vertici dell’Asl e della struttura ospedaliera, dal personale del reparto che parla di “offese, insulti, denigrazioni professionali”, prodotte da Forleo “nei corridoi del reparto ad alta voce, al cospetto di altri dipendenti e dei pazienti”. Una situazione che, secondo le critiche mosse dagli operatori, starebbe pregiudicando l’immagine del reparto stesso e di tutto l’ospedale.

A replicare è lo stesso Forleo, da noi intervistato in video: “Io un despota? Ho solo migliorato il reparto e imposto delle regole che, evidentemente, qualcuno non intende rispettare”, risponde il primario che, nel frattempo, dichiara di volersi difendere non solo dal punto di vista mediatico ma anche nelle opportune sedi legali.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Condividi con un amico